Caro bollette: l’energia oggi è come il pane nell’Ottocento. L’azione compassionevole non basta

Nel 2011 il decreto Romani del governo Berlusconi bloccò, in modo quasi definitivo, lo sviluppo delle rinnovabili promosso del secondo Governo Prodi. Dagli oltre centomila occupati di allora nel settore si è passati a poco più dei diecimila attuali. La Ue promuove il prosumer (produttore/consumatore) per produrre e consumare l’energia…

continua a leggere

Meglio tardi che mai! L’ambiente è un principio tutelato anche in Costituzione

Costituzione

La tutela dell’ambiente finalmente entra nella Costituzione italiana, come un “valore fondamentale”. La Camera ieri ha dato via libera, con un’amplissima maggioranza, ad una proposta di legge con due articoli per  inserire negli articoli 9 e 41 della Costituzione la tutela dell’ambiente, della biodiversità e degli ecosistemi. Inoltre è stato sancito…

continua a leggere

Festa dell’Orto Sinergico Condiviso a Prunaro – sabato 31 agosto dalle ore 17.00

ORTO SINERGICO CONDIVISO DI PRUNARO Dieci anni di collaborazione tra cittadini e amministrazione comunale. Sabato 31 agosto, dalle ore 17.00, festa dell’Orto Sinergico Condiviso di Prunaro. Nel 2009 i soci dell’associazione ECO di Budrio, presentato il progetto, concludevano le trattative con il Comune per l’utilizzo pubblico di un’area adiacente il…

continua a leggere

Festa degli Orti sinergici condivisi di Prunaro – ottava edizione

SABATO 3 SETTEMBRE 2016, dalle ore 17 in avanti, l’Associazione ECO, insieme al gruppo BIT, con il patrocinio del Comune di Budrio, invita tutti alla Ottava edizione della “Festa dell’Orto sinergico condiviso di Prunaro”. Condivisione: per il VIII anno consecutivo l’esperienza di un orto sinergico condiviso. Degustazione: prodotti della terra biologici preparati dall’associazione. Sono ben…

continua a leggere

Corso Erbe Magnolia

La conoscenza, il riconoscimento, la coltivazione e l’uso delle erbe aromatiche e delle piante officinali a livello familiare è un patrimonio che si è progressivamente perduto negli ultimi tempi. Per recuperare il sapere popolare unito alle conoscenze scientifiche moderne dell’utilizzo fito-terapico ed alimentare delle numerose proprietà che crescono spontaneamente nel nostro territorio la Banca…

continua a leggere